Confronta gli elenchi

Arredamento: design di tendenza per il 2019

Arredamento: design di tendenza per il 2019

Quali sono gli stili design di tendenza per il 2019? Gli esperti di Habitissimo, reduci dai primi appuntamenti di design dell’anno, ve ne anticipano quattro

Lo stile scandinavo

Pareti bianche, mobili dalle linee semplici, legno naturale, colori pastello definiscono lo stile scandinavo, tendenza che continua a inondare le proposte arredo per la freschezza e la spensieratezza che trasmette.

Susanna Cots
Susanna Cots

La creatività dello stile nordico inoltre sembra non avere limiti; ogni stagione continua a offrire proposte nuove e originali. Lo si può trovare perfino mescolato a tocchi mediterranei o industriali, colori più intensi o mobili restaurati a cui è stata concessa una seconda vita, creando stanze con molta personalità.

Egue y Seta
Egue y Seta

Lo stile industriale

La decorazione in stile industriale si ispira al concetto di loft newyorkesi. Spazi diafani, travi in legno e mattoni a vista, mobili metallici neri e vetro sono i materiali che lo definiscono. Lo stile si completa con mobili di seconda vita riciclati, opere d’arte e pezzi chiave che lo trasformano in uno spazio tendenzialmente eclettico e vintage.

Per decorare una sala da pranzo in stile industriale, ad esempio, si può combinare un tavolo in legno e gambe in acciaio, sedie in metallo o stile Mid Century con una lampada in metallo nero e lampadine a vista.

Marisa Gallo
Marisa Gallo

 

Lo stile eclettico

La decorazione di uno stile eclettico è caratterizzata dall’uso di elementi di stili e periodi diversi nello stesso ambiente, combinati in perfetta armonia.

Adriana Nicolau
Adriana Nicolau

Per la decorazione di camere dallo stile eclettico, si raccomanda di non mescolare più di due o tre stili nello stesso spazio e che gli elementi principali della stanza, come il divano, siano di colori neutri per poi giocare con gli elementi decorativi.

In Out Studio
In Out Studio

Lo stile contemporaneo

Lo stile contemporaneo si identifica con camere decorate in stile minimal, particolarmente  luminose e spaziose, ma anche accoglienti. Nello stile contemporaneo non c’è spazio per i dettagli ricercati ma una combinazione di linee semplici, colori neutri e un design iconico, che diventa il punto focale dello spazio.

Carmen Baselga

 

fonte:idealista.it

Post correlati

ll certificato di agibilità di un immobile.

Il certificato di agibilità, sostituito dalla segnalazione certificata di agibilità, è un...

Continua a leggere

Le assicurazioni della casa per calamità naturali.

Nonostante i rischi ambientali siano la triste normalità in un Paese come il nostro...

Continua a leggere

I vantaggi di un pavimento flottante per la casa.

I pavimenti flottanti, detti anche sopraelevati o galleggianti, non poggiano direttamente sul...

Continua a leggere