Confronta gli elenchi

Capire il mercato immobiliare giocando a Monopoli.

Capire il mercato immobiliare giocando a Monopoli.

Il Monopoli è uno dei giochi da tavolo più famosi della storia. E anche un buon modo per capire, divertendosi, come funziona il mercato immobiliare nella vita reale.

Che ci crediate o no, con questo gioco si possono imparare alcune delle lezioni e delle strategie più interessanti del real estate, conoscere bene le regole del gioco prima di entrare nel settore, cercare buone ubicazioni, investire con intelligenza, diversificare il portafoglio e negoziare il prezzo, mantenere sempre un po’ di liquidità e non dimenticare che la manutenzione e il pagamento delle tasse possono rappresentare un esborso significativo.

Riassumiamo alcune idee che si possono applicare quando si acquistano o si affittano proprietà per investimento:

  1. Conoscere le regole del gioco. Il primo comandamento è conoscere le regole, conoscere le leggi e le normative per creare la migliore strategia e aumentare le possibilità di raggiungere una buona redditività. Ricorda che le operazioni comportano spese e che la costruzione è regolata da regolamenti che dipendono dal luogo in cui si desidera costruire una proprietà.
  2. La posizione. L’ubicazione di un immobile è un elemento fondamentale. E se nel gioco questo si traduce nel raggiungere le caselle migliori, nella vita reale una buona posizione è un buon quartiere ben collegato, con soluzioni per il tempo libero e una buona scuola o un ospedale. Per una proprietà situata sulla costa, una buona posizione significa trovarsi sul lungomare o avere una bella vista sul mare.
  3. L’investimento. Non è possibile acquistare tutto ciò che si desidera con risorse limitate, quindi è importante selezionare la proprietà con migliori possibilità. Questa casa rispecchia ciò che cercano gli acquirenti? Si potrebbe affittare facilmente? E’ bene porsi queste domande prima di fare il grande passo.
  4. Negoziare e diversificare. Un’altra chiave per fare un buon investimento è conoscere il mercato così da sapere se un’operazione può essere buona o cattiva. In ogni caso, la negoziazione è la chiave per chiudere un prezzo tra le parti. Altrettanto importante è la diversificazione: se si acquisiscono proprietà diverse, è necessario acquistare beni di diverso tipo e in aree diverse.
  5. Ciò che è costoso non sempre rende di più. Quando si affitta una casa bisogna fare attenzione alla redditività e valutare diversi aspetti: dall’immobile stesso, alla sua ubicazione, ai servizi offerti e all’inquilino che si sceglie.
  6. Comprare a buon mercato e vendere al momento giusto. Una delle massime del mondo degli investimenti è quella di acquistare quando i prezzi stanno scendendo e di aspettare che cambi il ciclo per vendere. Bisogna ricordare che i cicli immobiliari tendono a durare più a lungo rispetto ad altri mercati come quello azionario, che è molto più volatile.
  7. Attenzione alla manutenzione e alle tasse. Le diverse utenze e le diverse tasse costituiscono le spese di una casa. E’ importante conoscerle bene tutte quante ed elaborare una strategia per poterle gestire al meglio.
  8. Lascia che il denaro lavori per te. Un buon modo per avere un reddito extra è attraverso il cosiddetto “reddito passivo”, che nel mondo immobiliare può essere rappresentato da dividendi di imprese legate al settore.
  9. Non rimanere senza liquidità. Dobbiamo tenere presente che nella vita si verificano eventi imprevisti, quindi è necessario avere sempre un “paracadute” che permetta di affrontare spese impreviste. Avere un po’ di denaro extra consente anche di evitare debiti.
  10. Lavorare con i numeri. Una delle chiavi del settore immobiliare è calcolare il prezzo delle attività. Sta andando su o giù nella zona? Si sta avvicinando un cambio di ciclo o si va verso la stabilizzazione? Quanto potrebbe rivalutarsi una casa ristrutturandola? E’ essenziale essere ben informati e tenere conto di come è il mercato in generale e in particolare.

Post correlati

Grandi città. Qual è l’andamento delle compravendite residenziali.

Secondo i dati dell'Osservatorio Omi dell'Agenzia delle Entrate, il segno positivo delle...

Continua a leggere

Dove si trovano i monolocali più cari al mondo ?

A Montecarlo il prezzo medio al mq per un monolocale in centro è di 51.000 euro. Seguono...

Continua a leggere

Le case italiane sono detenute dalle famiglie per il 92%.

Le famiglie detengono oltre il 92% del patrimonio residenziale italiano: l’81% del totale è...

Continua a leggere