fbpx

Confronta gli elenchi

Come la casa parla di Noi.

Come la casa parla di Noi.

Come la casa parla di noi .

Khalil Gibran ha scritto: “La casa è il nostro corpo più grande”. E se ci pensiamo bene, effettivamente, come il nostro corpo, la casa comprende diversi spazi collegabili a determinate funzioni: mangiare, dormire, riprodursi, etc. Come per il nostro corpo ci aspettiamo che la nostra casa ci protegga nei confronti dell’esterno, che ci avvolga, che tenga insieme le parti che formano quel tutto che è la famiglia.

Ogni casa parla di chi vi abita, è una sorta di specchio: riflette i nostri gusti, la nostra personalità e soprattutto, i nostri stati d’animo. Potremmo quasi dire che la casa ha un suo inconscio, nel senso che la scelta dell’arredamento, dei mobili, della disposizione delle stanze non dipendono solo da decisioni coscienti ma sono la proiezione inconscia di parti di noi che si riflettono poi sugli spazi.

Quando arrediamo una casa contattiamo la nostra vera intimità. Oggetti e mobili riflettono la nostra psiche: vi esprimiamo gusti,desideri e bisogni funzionali. Possiamo dire quindi che la casa rappresenta la parte più intima della nostra vita e anche una vetrina attraverso la quale mostriamo agli altri i nostri gusti, i nostri valori, la nostra personalità insomma. Ma che significato rivestono le diverse stanze di una casa?

Il soggiorno, per esempio, è la parte più “pubblica”, quella dove maggiormente si esprime il nostro spirito conviviale, in cui riceviamo ospiti e amici. Ed è anche il luogo dove esponiamo ciò che vogliamo che gli altri vedano di noi. Il soggiorno rappresenta sempre più uno spazio dove trovarsi e ritrovarsi. Tutto poi dipende dalla personalità che lo abita: ci sono persone che hanno bisogno di ostentare una cultura o una ricchezza maggiore di quella che hanno e quindi esibiscono per esempio le loro collezioni d’arte, la loro biblioteca o gli oggetti più preziosi. Ci sono altre, invece, che hanno meno necessità di apparire e per loro il soggiorno diventa uno spazio essenziale che contiene pochi elementi davvero importanti, quelli legati a come si è veramente, come ad esempio cd, libri, riviste più amate, fotografie che ricordano momenti importanti che si possono condividere con gli altri.

La cucina, poi, è il luogo del nutrimento ed oggi rappresenta quello spazio piacevole e conviviale da condividere con gli amici anche durante la preparazione della cena e viene arredata in modo non solo più funzionale e tecnologico ma anche sempre più raffinato in armonia con i gusti di chi la abita e per questo ci parla del tipo di persona che la vive. Così troviamo oggetti e cose diverse: libri di gastronomia per chi deve sempre provare qualcosa di nuovo seguendo l’ultima ricetta, qualche piantina sulle mensole per chi non rinuncia mai al verde, piatti decorati o rami alle pareti per chi è patito dei mercatini d’antiquariato.

Il bagno è per eccellenza il luogo dedicato al benessere dove oggi addirittura ci si dedica all’aromaterapia, all’idromassaggio, trasformandolo in una piccola spa. Ecco che così diventa anch’esso uno spazio persino da mostrare agli ospiti, quasi esibito senza più timori o pudori.

Infine, la camera da letto: il vero cuore privato della casa, il regno dell’intimità, tanto più raccolto quanto più sentiamo di dover difendere questo spazio tenendolo tutto per noi. Che siamo single, sposati, che viviamo da soli, con genitori, con partner, la camera da letto comunque rimane sempre una parte di noi stessi, dove ci possiamo lasciare andare, dove ci estraniamo dal mondo, dove ci ritiriamo dopo una giornata di lavoro, dove ci rilassiamo un po’ e dove trascorriamo i momenti più belli con le persone che amiamo.

La casa rappresenta quindi la nostra vita interiore e il modo in cui l’arrediamo, la trattiamo, può dire molto sulla nostra personalità.

fonte:Blog di Florinda Bruccoleri

Post correlati

Affitti degli studenti fuori sede. Quali sono gli effetti dopo il lockdown.

Tra i principali effetti del lockdown sul mercato immobiliare ci sono quelli...

Continua a leggere

Comprare una casa? Cosa verificare prima.

Prima di acquistare un immobile è necessario procedere a determinate verifiche. Vediamo, nel...

Continua a leggere

Renzo Piano: “Ci sarà da costruire un futuro migliore”

l celebre architetto Renzo Piano ha partecipato al progetto #iorestoacasa con il MAXXI. E tramite...

Continua a leggere