Inverno: Idee per sfruttare al meglio terrazzo e balcone.

Ottobre 8, 2020
0 Commenti

L’emergenza dettata dal coronavirus ci ha costretti come ben sappiamo a vivere di più le nostre case. Non solo durante il lockdown, ma anche ora tra il pericolo delle seconde ondate e lo smart-working, la casa resta il rifugio principale dove ci passiamo più tempo che mai. In questo contesto diventa importante poter sfruttare al massimo tutti gli spazi della casa anche quelli esterni. Ma come vivere gli spazi esterni quando fuori fa freddo? Gli esperti di  Habitissimo spiegano come sfruttare terrazzo e balcone anche in inverno

Serramenti su misura (in alluminio o pvc e legno)

Uno dei primi passi è la scelta dei serramenti per un locale esterno. Come prima cosa occorre valutare bene gli spazi e il tipo di materiale per cui optare. Se ad esempio, si tratta di una piccola terrazza (circa 15 o 20 mq), conviene chiuderla con delle porte-finestre scorrevoli, in modo da poterla sfruttare comodamente in ogni stagione. Spesso vengono utilizzati i serramenti in alluminio, i quali offrono diversi vantaggi, tra cui la resistenza alle intemperie ed una maggiore stabilità; in alternativa, si può optare anche per una soluzione combinata in pvc e legno. Quest’ultimo, se impiegato per la parte interna, conferisce all’ambiente una sensazione di calore e benessere.

Quale soluzione? Pergole e pergolati?

La soluzione del pergolato è comoda, funzionale e duratura. Non solo si adatta alle terrazze di dimensioni medio-grandi, ma può essere anche realizzata su misura per i terrazzini di pochi metri quadrati. Anche in questo caso, i materiali con cui viene fabbricata la struttura sono molteplici: legno, ferro, acciaio e vetro sono tra i prodotti più gettonati.

Come ottenere un effetto impermeabilizzante con la resina

Al giorno d’oggi si dà molta importanza alla copertura del terrazzo per mezzo dei materiali isolanti. Utilizzare prodotti non ottimali o svolgere il lavoro senza l’aiuto di un esperto, non sono le soluzioni consigliate perché possono provocare danni di vario genere, come umiditá, infiltrazioni, umidità e perdita di stabilità della struttura. Alla fine dei conti quindi, tali lavori risultano piuttosto costosi. Per ridurre la spesa per un simile intervento senza rinunciare alla qualità, un’alternativa è la resina impermeabilizzante. Impiegandola, si eviteranno così i costi relativi ai lavori di demolizione e smaltimento dei detriti, poiché tale prodotto può essere posato su ogni tipo di superficie.

La giusta illuminazione

La luce, soprattutto durante i mesi invernali, è fondamentale. In particolare, per le terrazze, è opportuno optare per un sistema di illuminazione outdoor che sia in grado di illuminare tutto l’ambiente, sia per questioni di fruibilità, sia per motivi legati alla sicurezza. È possibile scegliere tra vari modelli, più classici o moderni: lanterne, lampade da parete, faretti a pavimento e perfino ghirlande luminose.

Habitissimo
Habitissimo
Habitissimo
Habitissimo