Il mutuo a distanza ai tempi del Covid-19

Aprile 15, 2020
0 Commenti
81B0343B-8121-428E-B9E4-ABDF6D9DFCB3

A causa dell’emergenza Covid-19 anche il mondo delle compravendite immobiliari e dei mutui si trovano a far fronte a situazioni nuove ed urgenti, rispetto alle quali non sempre esistono norme, regole e procedure già pronte o collaudate. La situazione è in continuo divenire, con leggi e altri provvedimenti volti a far fronte alle difficoltà impreviste e alle nuove esigenze operative, tutelando allo stesso tempo la salute e la sicurezza di tutti i lavoratori ed i cittadini.

Pian piano, in attesa di normative e disposizioni specifiche, tutti gli operatori hanno cominciato ad attrezzarsi per gestire le nuove situazioni e permettere, seppure con possibili difficoltà e lentezze rispetto alla normalità, di garantire almeno le attività essenziali.

Attività di banche e notai sono ritenute essenziali

Le attività delle banche e dei notai sono tra quelle identificate come essenziali dai vari provvedimenti del Governo, quindi è possibile usufruire dei loro servizi. L’invito di ABI, l’associazione bancaria Italiana, è quindi quello di non recarsi di persona in banca, ma di avvalersi per quanto possibile dei servizi a distanza, o di fissare telefonicamente un appuntamento in filiale.

In relazione alle limitazioni alla mobilità e all’attività delle persone, è importante sapere che il cliente può autocertificare, esattamente come per le altre esigenze comprovate di necessità, che l’appuntamento presso la banca o il notaio riveste carattere di urgenza e di necessità e non può essere prorogato. Egli è quindi autorizzato a circolare per tale fine e non potrà essere sanzionato o denunciato.

Le attività di banche e notai, come detto, proseguono seppure con accortezze e limitazioni, e si stanno via via attrezzando anche per effettuare interazioni che consentano di completare ampie parti dell’iter amministrativo a distanza, riducendo gli spostamenti e i possibili contatti tra persone.

Peraltro è chiaro che la situazione Covid-19 rende quanto mai complicato, incerto e rischioso organizzare appuntamenti e visite presso le varie banche per informarsi sulle offerte di mutuo o presentare una richiesta di finanziamento. È invece semplice, comodo e sicuro avvalersi dei servizi di un broker online di fiducia come MutuiOnline.it, che consente di confrontare le offerte di 36 banche e individuare le più convenienti: il risparmio medio per un mutuo di acquisto casa è di quasi 1.000 euro l’anno, e arriva a superare gli 80.000 euro per un mutuo di surroga.

MutuiOnline.it mette a disposizione consulenti dedicati

I consulenti professionali MutuiOnline assistono a distanza tutti i clienti con informazioni aggiuntive, chiarimenti e dettagli, senza necessità quindi di recarsi una o più volte presso le filiali bancarie, permettendo così di costruire il proprio mutuo secondo i parametri più coerenti e indicati per le specifiche esigenze di ogni cliente in termini di importo, tasso, rata, costi e altre caratteristiche utili per personalizzare al meglio il finanziamento e con il vantaggio di individuare le banche più idonee a ricevere la richiesta di finanziamento e a migliorarne sensibilmente le possibilità ed i tempi di approvazione.

L’assistenza dei consulenti MutuiOnline consente inoltre a ciascun cliente di scegliere il proprio mutuo in modo consapevole e accorto, con la massima tutela e sicurezza per il suo bilancio familiare. La richiesta di mutuo può essere inviata direttamente online, in modo da ricevere un parere di fattibilità dalla banca entro uno o due giorni lavorativi, compatibilmente con le procedure ed i tempi rallentati dall’emergenza in corso, e il consulente MutuiOnline può fornire informazioni utili anche al riguardo della documentazione che sarà necessario fornire alla banca e degli altri adempimenti burocratici previsti.

Le tecnologie ed i servizi a distanza possono quindi offrire soluzioni evolute, affidabili e risolutive per tutta la fase più rilevante del percorso di un mutuo: quella della raccolta accurata delle informazioni e della scelta consapevole, senza doversi muovere da casa. Anche la preparazione della fase amministrativa e documentale può essere semplificata e velocizzata, riducendo al minimo essenziale le occasioni di doversi recare in filiale. Se, infine, si opta per una banca online, l’intero procedimento può essere svolto a distanza, senza uscire da casa, fino ad arrivare alla vera e propria stipula ed erogazione del mutuo.

Tutto estremamente utile e sicuro, soprattutto quando situazioni come quella attuale rischiano di rendere impossibile procedere alla scelta che si vorrebbe se non con rischi di incertezze e disorganizzazione oltre che di salute. E sempre con il proprio consulente MutuiOnline a disposizione per informazioni, verifiche e assistenza durante tutta l’istruttoria del mutuo.

Articolo visto su : MutuiOnline